Bietole

Home » Prodotti » Ortaggi » Bietole
Da: Ortaggi, Verdura

Le bietole appartengono alla famiglia delle Chenopodiaceae; è un ortaggio molto diffuso nelle campagne del Mediterraneo; presenta grandi foglie di colore verde brillante e dei gambi molto succosi e commestibili con un colore bianco, rosso o giallo a seconda della varietà.  Le foglie della bietola vengono raccolte in diversi periodi di maturità della pianta : le giovani foglie ancora tenere possono essere raccolte e mangiate crude in insalata; quelle più mature vengono cucinate; della bietola si utilizza sia la foglia verde che il gambo.

 

 Bietole gambi colorati
Varietà di bietola :

  • BIETA A COSTA : presenta foglie lucide di colore verde scuro; ha un sapore dolce; si mangiano i gambi e le foglie dopo averli cotti;
  • BIETA ERBETTA : a differenza della prima presenta un gambo molto sottile; si mangia dopo averla cotta;
  • BIETA ROSSA : il gambo si presenta rosso; contiene molto ferro; si può consumare fresca o in succo.

Valori nutrizionali :

La bietola è un ortaggio molto apprezzato in quanto ricca di vitamine, sali minerali, fibra e acido folico. Vediamoli in dettaglio :

  • VITAMINA C: per 100 g di bietola ne troviamo 30 mg; la vitamina C aumenta il livello delle difese immunitarie dell’organismo oltre ad aiutare a rigenerare il tessuto connettivo e ad aiutare nei processi dell’assorbimento del ferro;
  • VITAMINA K : per 100 g di bietola ne troviamo 830 μg; questa vitamina è coinvolta nelle reazioni di coagulazione del sangue (attività antiemorragica); secondo alcuni studi, inoltre, sembra che garantisca la corretta funzionalità di alcune proteine (osteocalcina) che formano e mantengono forti le ossa.
  • VITAMINA A : necessaria per mantenere il corretto funzionamento delle retina e della vista; indispensabile in alcuni processi per la crescita delle ossa e per la funzione testicolare e ovarica;
  • FOLATI : composti presenti nei cibi naturalmente; fanno parte delle vitamine appartenenti al gruppo B; l’organismo ha bisogno di questa sostanza durante tutta la vita ma sopratutto durante la formazione dell’embrione infatti molti studi hanno evidenziato come questo composto può evitare gravi malformazioni nei neonati (spina bifida);
  • ANTIOSSIDANTI : beta-carotene, α-carotene, luteina che agendo in sinergia sono capaci di neutralizzare i radicali liberi (sostanze chimiche che portano all’invecchiamento cellulare) e proteggere l’organismo dalla loro azione negativa;
  • SALI MINERALI : rame, calcio, potassio, sodio, ferro, fosforo, manganese elementi nutritivi indispensabili per il corretto mantenimento dell’equilibrio idrosalino e per la produzione di energia;
  • FIBRA ALIMENTARE : componente degli alimenti considerata un “non nutriente” ma comunque importante perché crea massa e aiuta la peristalsi intestinale è quindi indicata per i soggetti che soffrono di stitichezza;

Ricetta con le bietole :

Polpette di bietole al forno :

Ingredienti:

  • 500g di bietole lessate
  • 1 uovo
  • sale
  • olio
  • 1 mozzarella media
  • pan grattato
  • 1-2 spicchi di aglio tritato finemente (a piacere)

Preparazione :

Tagliate le bietole a pezzetti e unitele in ciotola all’uovo, aggiungete un po’ di sale, l’olio, una spolverata di pan grattato e l’aglio. Amalgamate il tutto molto bene. Se il composto è secco o poco salato aggiungete olio e sale. Preriscaldate il forno a 180°. Tagliate la mozzarella a dadini. Iniziate a preparare le polpette, prendendo un po’ di verdura e formando una pallina un po’ schiacciata. Inserite all’interno un dadino di mozzarella e passate la polpetta nel pan grattato. Una volta che avete finito il composto, infornate le polpette e fatele cuocere per circa 15-20 minuti, giusto il tempo di farle dorare. Servitele tiepide e croccanti.