Funghi

Home » Prodotti » Funghi » Funghi
Da: Funghi

Al regno dei funghi o miceti appartiene una categoria di organismi, da unicellulari a complessi, classificati scientificamente da Linneo e inizialmente accorpati alle Piante, poi elevati al rango di regno per la loro biochimica. Il regno comprende più di 100.000 specie.

L’origine del nome : funghi

Fungo e il latino fungus (da cui fungi) si accostano al greco σπόγγος o σφόγγος (spóngos o sphóngos), “spugna”, e all’armeno sunk, da un tema mediterraneo dalla iniziale interdentaleOgni altra etimologia (come quella secondo cui fungus significherebbe “portatore di morte”) è da considerarsi di origine popolare.

Per apprfondire l’argomento : fungo

I funghi in cucina :

Tra i vari funghi commestibili, molto utilizzati in cucina, troviamo i porcini ma non solo, infatti anche i finferli, i chiodini e gli champignon si prestano in tantissime preparazioni :

Un’esempio di ricetta con i funghi

Funghi champignon gratinati :

Ingredienti

Funghi Champignon 8  grandi
Pangrattato 4 cucchiai colmi ( circa)
Olio extra vergine di oliva 4-5 cucchiai
Prezzemolo un bel mazzetto
Aglio  1 spicchio
Sale
Pepe
40- 50 gr di pecorino oppure parmigiano

Procedimento

Lavate e mondate i funghi , tagliate i gambi a meta’ ( molti non li usano…io si’)  Preparare un trito finissimo di aglio e prezzemolo e in una terrina unitelo al pangrattato insieme all’olio extra vergine di oliva e il pecorino grattugiato. Mescolate con cura fino a d ottenere un composto uniforme ed omogeneo.
A questo punto aggiungete sale e pepe a piacere, girate e con l’aiuto di un cucchiaio iniziate a riempire le cappelle dei funghi con il composto
Fate preriscaldare il forno a 170-180 gradi , stendete della carta forno in una pirofila  ( oppure mettete un cucchiaio di olio )  ed appoggiate i funghi Champignon e i gambi. Irrorate con un filo di olio. Lasciate cuocere per 10-  15 minuti coperti con stagnola e senza altri 5-10 fino a doratura e servite