Indivia

Home » Prodotti » Verdura » Indivia
Da: Verdura

indiviaL’indivia nome scientifico “Cichorium endivia” appartiene alla famiglia delle Asteraceae si presenta come una rosetta di foglie increspate che vanno a formare il cespo.

Storia dell’indivia :

L’indivia è stata scoperta a metà del XIX secolo dal signor Bréziers, responsabile dell’orto botanico di Bruxelles.

La leggenda narra che, per pagare meno tasse sulle coltivazioni, Bréziers nascose dei cespi di cicoria selvatica nella sua cantina, coprendole con un piccolo cumulo di terra.

Andandole a riprendere qualche settimana più tardi scoprì che le radici avevano generato una pianta bianca, a forma di fuso… era nata l’indivia.

Varietà:riccia

Le più conosciute sono :

  • RICCIA : presenta larghe foglie con margine irregolare hanno un colore bianco,giallo e verde; è croccante ed ha un sapore amarognolo;
  • SCAROLA : giunge a maturazione in autunno-inverno è caratterizzata da un cespo a rosetta con foglie allungate di colore verde che presentano nervature di colore bianco evidenti;
  • BELGA o cicoria di Bruxelles  : viene sottoposta ad un particolare processo di “forzatura” infatti si lasciano i cespi al buio così questi diventano bianchi.

Valori nutrizionali :

L’indivia è ricca in vitamina A, vitamina C,vitamine del gruppo B e vitamina K; tra i sali minerali troviamo potassio e calcio.

In cucina :

Si può utilizzare cruda in insalata oppure saltata in padella con poca acqua e a fine cottura con aggiunta di olio extravergine di oliva; l’indivia belga è molto buona alla griglia :

dopo averla grigliata aggiungere un pizzico di prezzemolo e olio extravergine.