Pasticceria marocchina

Home » Glossario » Pasticceria marocchina
Da: Glossario

La pasticceria marocchina ha come ingredienti principali mandorle, miele e zucchero con i quali si preparano tipici dolcetti : le “corna di gazzella” dove la pasta di mandorle si mescola con l’estratto dei fiori d’arancio.

È possibile trovare anche ottima pasticceria con cioccolata nonché biscotti caratteristici oltre a differenti varietà di croccantini.
Dolce tradizionale è la “pastilla au lait” con sfoglie, una crema di latte, mandorle tritate e, talvolta, estratto di rose e cannella.
La bevanda tipica del Marocco è il tè alla menta o con gelsomino che hanno anche un tipico rito di preparazione. Inoltre la cucina marocchina si differenzia dal nord al sud.
Assai rara e prelibata è la crema dolce di Argan.
Il Marocco è molto ricco di varie spezie.

Nella storia…

Tempo fa, in occasione di qualsiasi festa, i pasticcini venivano presentati in un piatto speciale che si chiama “TBAK”. È un piatto d’argento con coperchio a forma di piramide come quello di un TAGIN, ma è più lungo. Ci si metteva anche pane. Purtroppo oggi il “TBAK” è sparito dalle tavole Marocchine, è piuttosto usato come oggetto di decorazione, ma non ha perso il suo fascino.