Erbe Aromatiche

Home » Prodotti » Erbe Aromatiche
Da: Erbe Aromatiche, Voci da Compilare

Questo minuto arbusto perenne, compatto, possiede steli rossastri, fiori alla fine dell’estate e deliziose foglie aromatiche di un colore che varia tra il grigioverde della maggiorana e quello più scuro dell’origano. Le nuove foglie primaverili tendono al verde-oro. storia Non si sa molto sulla storia di questa pianta perchè non viene molto utilizzata. Quello che ..

Leggi tutto…

Da: Erbe Aromatiche, Voci da Compilare

L’Issopo è un arbusto di piccole dimensioni, sempreverde con foglie aromatiche e spighe di fiori blu, bilabiati. L’isspopo viene piantato lungo i vigneti per aumentarne la produzione.       storia Nell’Antico Testamento, questa pianta venne usata tipo per spennellare col sangue d’agnello le porte delle famiglie che l’angelo distruttore risparmiarmiò il giorno dell’esodo dall’Egitto. ..

Leggi tutto…

Da: Erbe Aromatiche, Voci da Compilare

Il dragoncello o estragone o artemisia è una pianta appartenente alla famiglia delle Compositae originaria dell’Europa orientale, cresce nelle maccie di vegetazione in aree soleggiate e in zone incolte; il suo nome originale è Estragone. Questa pianta perenne ramificata possiede fiori di colore verdastro e foglie strette, il cui sapore agrodolce ha una sfumatura di ..

Leggi tutto…

Da: Erbe Aromatiche, Voci da Compilare

La borragine è una pianta annuale che cresce allo stato spontaneo nei Paesi Mediterranei. E’ caratterizzata da fiori blu a forma di stella. Fusto e foglie sono ricoperti da peli setolosi che possono provocare irritazioni; è per questo motivo che va consumata sempre cotta . I fiori vengono usati per colorare aceto o grappe. E’ ..

Leggi tutto…

Da: Erbe Aromatiche, Voci da Compilare

L’anice cinese (o anice stellato) è un albero appartenente alla famiglia delle “Illiciaceae”, originario delle zone tropicali, sortattuto Cina e Vietnam; il suo nome originale è appunto anice cinese. Tutte le parti di questo albero piccolo, sempreverde sono aromatiche: la corteccia liscia di colore grigio-bianco; le foglie verdi lucenti, i fiori gialli solitari e i ..

Leggi tutto…

Da: Erbe Aromatiche

  Lo zafferano vero (Crocus sativus) è una pianta della famiglia delle Iridaceae, coltivata in Asia minore e in molti paesi del bacino del Mediterraneo. In Italia le colture più estese si trovano nelle Marche, in Abruzzo e in Sardegna; altre zone di coltivazione degne di nota si trovano in Umbria e in Toscana. Dallo ..

Leggi tutto…

Da: Cucine del Mondo, Erbe Aromatiche, Voci da Compilare

Lo zenzero (Zingiber officinale Roscoe, 1807) è una pianta erbacea delle Zingiberaceae (la stessa famiglia del Cardamomo) originaria dell’Estremo Oriente. Largamente coltivata in tutta la fascia tropicale e subtropicale, è provvista di rizoma carnoso e densamente ramificato, dal quale si dipartono, sia lunghi fusti sterili e cavi, formati da foglie lanceolate inguainanti, sia corti scapi ..

Leggi tutto…

Da: Erbe Aromatiche, Voci da Compilare

Il Timo (nomenclatura: Thymus) è un genere di piante appartenente alla famiglia delle Lamiaceae. Il suo nome scientifico deriva dal greco forza, coraggio, qualità che risveglierebbe in coloro che ne odorano il profumo balsamico. Il timo è originario della regione mediterranea occidentale. Cresce spontaneo in tutta l’area mediterranea fino a 1500 m. Preferisce terreni calcarei e ..

Leggi tutto…

Da: Erbe Aromatiche, Voci da Compilare

Il rosmarino è un arbusto aromatico, sempreverde, compatto, con foglie aghiformi, resinose e fiori primaverili delicati, di color blu, ricchi di polline. Il Rosmarinus officinalis (rosmarino comune) fa parte della famiglia delle Labiatae; originario del Mediterraneo cresce in terreni ben drenati e soleggiati. Il suo nome locale è “rugiada del mare”. Varietà Esistono vari sottotipi ..

Leggi tutto…

Da: Cereali, Erbe Aromatiche, Voci da Compilare

La quinoa è una pianta erbacea che fa parte della famiglia delle Chenopodiaceae, insieme agli spinaci o alla barbabietola. I semi di questa pianta,una volta macinati,danno una farina che contiene molto amido,per questo può considerarsi un Cereale ,ma si differenzia dai cereali per l’alto contenuto proteico e per la totale assenza di glutine. Esistono oltre ..

Leggi tutto…