Frutta

Home » Prodotti » Frutta
Da: Frutta
frutta

Perchè è giusto consumare la frutta di stagione ? Come per la verdura di stagione è importante perchè… Innanzitutto perché è frescha quindi, dal punto di vista nutrizionale, possiamo trarne più vantaggi in quanto saranno ricche di vitamine e sali minerali sostanze indispensabili per svolgere le reazioni nell’organismo; essendo molecole molto labili si perdono dopo poco tempo ..

Leggi tutto…

Da: Frutta
mandarancio

Il termine mandarancio si riferisce a un gruppo di agrumi ibridi tra il mandarino (Citrus reticulata e Citrus nobilis) e l’arancio (Citrus × sinensis e Citrus × aurantium). È un termine che può trarre in inganno, anche perché molto spesso viene usato impropriamente. Storicamente è stato il primo nome che si volle dare al frutto che ..

Leggi tutto…

Da: Frutta
ribes

Storia del ribes : I frutti di bosco non hanno mai occupato un posto di primo piano nella storia della cucina, forse perché erano un cibo facilmente reperibile e consumato dalla gente di montagna e collina. Troviamo riferimenti a questi frutti più che altro in trattati di medicina relativi alle proprietà benefiche degli alimenti, come ..

Leggi tutto…

Da: Frutta
intolleranze alimentari

Storia dei kiwi : La storia del kiwi nasce in Cina più di settecento anni fa, dove già alla corte del Gran Khan era apprezzato per il gusto delizioso e la polpa color smeraldo. Il resto del mondo cominciò a conoscerlo solo scientificamente nell’800, quando un collezionista della Società Britannica Reale d’Orticultura ne spedì in ..

Leggi tutto…

Da: Frutta, Prodotti Tradizionali

La Pera dell’Emilia-Romagna I.G.P. è un frutto succoso e aromatico, la cui tradizione è antica. Già 4000 anni fa l’uomo consumava pere, ma solo nel quattrocento inizia la coltivazione del frutto. Dal 1600 le coltivazioni si diffondono in Emilia-Romagna. Oggi l’Italia produce il 40% delle pere in Europa. In Emilia Romagna si coltiva il 65% ..

Leggi tutto…

Da: Frutta, Prodotti Tradizionali

La Mela Campanina di Modena è un frutto di piccole dimensioni unico nel suo genere, e si è mantenuto inalterato nel corso della sua produzione. Questa mela, appartenente alla famiglia delle Rosacee, ha una buccia spessa, poco cerosa, di colore giallo verdastro con sfumature rosse che compaiono dove la mela è esposta al sole. La ..

Leggi tutto…

Da: Frutta, Piatti tradizionali, Prodotti Tradizionali

Il mirtillo nero dell’appennino modenese è una precisa specie chiamata Vaccinium myrtillus L. e cresce allo stato spontaneo. Le bacche sferiche sono nere-bluastre, la polpa è rosso bluastra e il sapore è di tipo agrodolce, caratteristico e gradevole. Le popolazioni antiche ottenevano dalle foglie e dalle bacche del mirtillo preparazioni terapeutiche. Il mirtillo può essere ..

Leggi tutto…

Da: Frutta, Piatti tradizionali, Prodotti Tradizionali

I marroni, tipici dell’appennino modenese, si distinguono dalla castagna per gusto, forma e qualità della polpa. Il gusto è molto più dolce, inoltre un riccio può racchiudere anche 2 o 3 frutti. I marroni sono coltivati senza l’utilizzo di alcuna sostanza chimica. Sono ricchi di amidi, zuccheri complessi e sali minerali e sono indicati nelle ..

Leggi tutto…

Da: Frutta

La pera è, insieme alla mela, uno dei frutti più comuni e conosciuti. Si tratta di un frutto molto dolce, molto gradito anche dai bambini, per i quali è fortemente consigliato fin dallo svezzamento per la completa mancanza di allergizzanti. Storia della pera La pera è un frutto fresco le cui origini si fanno risalire ..

Leggi tutto…

Da: Frutta

L’uva sultanina è una varietà d’uva di origine greca, turca o iraniana e particolarmente nota per il fatto che viene utilizzata, attraverso un processo di essiccazione, per ottenere l’uva passa. Storia dell’uva sultanina : L’uva sultanina venne importata in Europa per la prima volta dagli inglesi, quando ne appresero l’esistenza durante i rapporti commerciali con ..

Leggi tutto…