Zuppa imperiale

Home » Prodotti » Pasta » Zuppa imperiale
Da: Pasta, Piatti tradizionali

La zuppa imperiale fa parte della tradizione culinaria emiliano – romagnola . E’ una pietanza semplice ma nutriente e viene consumata prevalentemente in inverno con brodo di carne. Ha un impasto, cotto al forno o fritto, di uova, burro fuso, semolino e parmigiano reggiano grattugiato, viene tagliato in cubetti e servito in buon brodo di carne.
Fa parte della tradizione della cucina emiliana. Veniva generalmente preparata nel periodo autunnale-invernale in occasione delle feste.
Tutt’ora rappresenta un piatto da gustare nelle occasioni importanti.

Preparazione della zuppa imperiale

 Una preparazione a base di semolino, uova e burro cotta nel forno e poi tagliata a quadratini. Vengono cotti nel brodo bollente di carne.

Ricetta :

Ingredienti

Brodo di carne 600 ml
50 gr di semolino
60 gr di parmigiano reggiano( io l’ho provata anche con una parte di pecorino)
4 uova
sale
2 cucchiai di pangrattato
60 gr di burro
noce moscata qb

Procedimento

Inserire nel boccale il burro  a tocchetti e farlo ammorbidire a 37 gradi per 3 minuti velocita’ 2-3 , aprite il coperchio e con la spatola portare sul fondo l’eventuale burro presente sulle pareti. Aggiungere  le uova , il sale e continuare ad amalgamare per 3 minuti velocita’ 3.

Inserire il formaggio , il pangrattato , il semolino e un pizzico di noce moscata . Mescolare 2 minuti velocita’ 2.
Accendere il forno a 170 gradi, bagnare e strizzare un foglio di carta forno e foderare una teglia di 26 cm di diametro, versare il composto livellandolo ed infornare per 20 -25 minuti circa ( io conosco il mio forno percio’ ho coperto per 15 minuti con carta stagnola)
Una volta freddo tagliare la pasta reale a cubetti.
Portare a bollore il brodo e far cuocere i cubetti di pasta reale fino a quando non vengono a galla.
Spegnere il fuoco e servire ben caldo con un abbondante spolverata di parmigiano .