aglianicoL’Aglianico è un vitigno che troviamo soprattutto nel sud d’Italia, che viene utilizzato per la realizzazione del vino Aglianico del Vulture, ma anche per migliorare altri vini, come per esempio il Chianti. Proprio per le sue caratteristiche ed il suo sapore particolare e unico, è considerato uno dei vini rossi più pregiati di tutta Italia.

Caratteristiche del aglianico

Il colore è rosso rubino, più o meno intenso, ma soltanto dopo aver superato l’invecchiamento presenta delle sfumature arancioni. Il profumo è delicatamente vinoso e leggermente fruttato; il sapore è pieno, delicatamente asciutto, caldo, armonico e tannico, maggiormente accentuato con l’invecchiamento. Questo caratteristico vino è ottenuto dalle uve dell’omonimo vitigno .

Varietà

La produzione prevede tre diverse diciture: quando l’invecchiamento supera i tre anni viene definito ‘vecchio’; ‘riserva’ quando l’invecchiamento oltrepassa i cinque anni e lo ‘spumante Aglianico’, caratterizzato da un sapore molto zuccherino.

Abbinamenti

Lo spumante aglianico è invece leggermente e delicatamente amabile, ottimo abbinamento per i dolci e la pasticceria.