Biografia di Andrea Ribaldone

Classe 1971, a metà degli anni ’90 abbandona Milano per trasferirsi in Piemonte, nei luoghi di origine del padre, dove la passione per la cucina trasmessagli dalla madre e dal nonno, lo mette sulla strada del Maestro Riccardo Aiachini. Dopo un’importante esperienza in Francia, nel ristorante Lucas Carton del celebre chef Alain Senderens, inizia un percorso di ricerca della qualità ottenendo, al ristorante La Fermata, nel 2003, la sua prima Stella Michelin. Dal 2012, è executive chef di Eataly Tokyo e consulente per diverse strutture ricettive e importanti resort, nell’ambito delle attività della società di management per la ristorazione di cui è presidente. Nell’estate del 2014, apre quello che ad oggi è considerato il suo ristorante, I Due Buoi di Alessandria, premiato con la Stella Michelin nel Dicembre 2015.

Ha, inoltre, guidato  per tutto il periodo di Expo Milano il ristorante Identità Expo San Pellegrino in collaborazione con Magenta Bureau, società detentrice del marchio Identità Golose, fondata da Paolo Marchi e Claudio Ceroni.

Con la sua cucina punta ad offrire un’esperienza che permetta di comprendere che i suoi piatti celano rispetto per la materia prima, ricerca puntuale nelle preparazioni, tecnica e, insieme, creatività e sperimentazione.