La farina di riso è estratta principalmente dal riso bianco ed è essenzialmente amido puro, mentre è disponibile in commercio anche la farina ottenuta dal chicco intero. Per fare la farina, la buccia viene rimossa e si ottiene il riso grezzo, che viene macinato in polvere di riso o farina di riso. La farina di riso si utilizza in alcune ricette, o si mischia a quella di grano, miglio o altri cereali per elaborarne altre. È una buona sostituta della farina di frumento per le persone intolleranti al glutine.

Proprietà della farina di riso :

  • L’acqua è sempre in misura molto bassa, esattamente come negli altri cereali. Questo è dovuto al fatto che il riso, per essere conservato, deve essere essiccato proprio al fine di evitare la crescita microbica, ed è per questo che l’acqua è bassa anche nella farina.
  • Le proteine generalmente nei cereali vanno intorno al 12-14%, quindi quasi il doppio rispetto al 6-7% presenti nel riso. Questo significa che il riso, appunto, ha scarsa attitudine alla lievitazione, anche se la differenza in termini di salute è davvero minima perché il riso, come gli altri cereali, è tutto meno che un alimento proteico. Il valore biologico delle proteine, però, è maggiore rispetto al frumento. Il glutine, come abbiamo detto, non è presente.
  • I carboidrati sono principalmente amido, anche perché la fibra a causa di tutte le lavorazioni va in pratica a scomparire completamente. L’amido è presente in misura molto maggiore rispetto ad altri cereali, e questo rende la farina di riso una delle farine con il potere calorico più elevato, tra le altre.
  • I grassi sono davvero pochissimi, e costituiscono solo l’embrione della futura pianta, e così i sali minerali che sono davvero pochi. Essendo il riso un chicco molto lavorato, le parti che conterrebbero questi elementi sarebbero quelle esterne e vanno a scomparire con le varie lavorazioni, motivo per cui alla fine ne ritroviamo pochissimi nella farina. Insomma, non si consuma certo la farina di riso per la presenza di questi elementi.

Ricetta :

Ingredienti

3 uova

180 grammi di farina di riso finissima

120 ml di olio di semi di girasole

180 grammi di zucchero

mezza bustina di lievito per dolci

marmellata di prugne o del gusto che preferite

zucchero a velo per decorare

Procedimento

Sgusciate le uova in una terrina ,versate lo zucchero e montate per almeno 10 minuti con le fruste elettriche fino a renderle chiare e spumose.

Aggiungete l’olio e continuate a montare per qualche secondo.

incorporate la farina di riso setacciata un po per volta e il lievito per dolci. montate il tutto fino ad ottenere una crema liscia e senza grumi.

Versate il composto in uno stampo imburrato con il burro senza glutine e infarinato e versate a cucchiaiate la marmellata sull’impasto.

Infornate la torta a 180 gradi per 30/35 minuti.

Sfornate e non appena si raffredda,toglietela dello stampo e decoratela con lo zucchero a velo.