La maggiorMaggiorana franceseana francese è un minuto arbusto perenne, compatto, possiede steli rossastri, fiori alla fine dell’estate e deliziose foglie aromatiche di un colore che varia tra il grigioverde della maggiorana e quello più scuro dell’origano. Le nuove foglie primaverili tendono al verde-oro.

Storia della Maggiorana francese

Non si sa molto sulla storia di questa pianta perchè non viene molto utilizzata. Quello che si sa è che è originaria dei paesi del Mediterraneo orientale, si trova in quantità limitate a Catania e Siracusa.

Usi in cucina

Fanno parte del buoquet garni, vengono strofinate sugli arrosti, miscelate al peperoncino e all’aglio e adoperate con pomodori, formaggio, uova e pesce. Gli steli posti sul barbecue aggiungono un delizioso aroma al cibo.

Altri usi

Le foglie sono generalmente meno saporite di quelle dell’origano, specialmente nei Paesi caldi. I fiori attirano le farfalle e le api nel giardino e i semi forniscono cibo in inverno per gli uccelli.