ManhattanManhattan cocktail creato nell’omonima città, a base di Bourbon Whiskey e Vermouth dolce, servito con ghiaccio e la classica ciliegina sul bordo del bicchiere.

Storia

Questo celebre cocktail fu inventato nel 1874 da un barman del Manhattan Club di New York: lo avrebbe commissionato per una festa la madre di Sir Wiston Churchill. Inizialmente veniva preparato solo con whisky canadese (Canadian Club). Poi è stato privilegiato l’uso del rye whisky.

 

 

 

Preparazione

Ingredienti:
7/10 rye whisky
3/10 vermut rosso italiano
2 gocce di angostura bitter

Preparazione:
Versare nel mixing glass alcuni cubetti di ghiaccio cristallino, aggiungere rye whisky, vermut e angostura, mescolare bene con un cucchiaio a manico lungo e servire in una coppetta da cocktail ben fredda filtrando con l’apposito passino.
Decorare con una ciliegina infilata su uno spiedino da cocktail.

 Varietà

Dry Manhattan

Preparazione del Dry Manhattan :

Ingredienti:
7/10 rye whisky
3/10 vermut dry francese
2 gocce di angostura bitter

Preparazione:
Versare nel mixing glass alcuni cubetti di ghiaccio cristallino. Servire in una coppetta da cocktail ben fredda e decorare con con una fetta di limone o con una ciliegina secondo gusto e disponibilità.