Il petto di pollo è la parte più carnosa del pollo. Questo alimento si presta a molte preparazioni in cucina.

Vediamo qualche ricetta con il petto di pollo :

– Petto di pollo farcito con salsa di zucchine e basilico :

Ingredienti

500 gr di petto di pollo intero
400 gr di spinaci
60 gr di grana grattugiato
20 gr di basilico
2 zucchine
1 uovo
1 spicchio di aglio
pepe e sale
olio evo

Procedimento

Normalmente questa operazione la faccio fare al macellaio …in caso contrario prendo il petto di pollo e lo taglio verticalmente  a meta’ nel senso della lunghezza . Incido poi ciascun pezzo orizzontalmente ( sul lato tagliato) ricavandone una tasca.

Cuocere gli spinaci con pochissima acqua  per 5 minuti  e dopo averli strizzati e tritati grossolanamente aggiungere sale , pepe, un cucchiaio di olio, l’uovo ,il grana e amalgamare il tutto.

Farcire il pollo con il composto di  spinaci e chiuderlo con qualche stecchino o cucire con filo da cucina. Foderare una teglia con carta da cucina , adagiarvi la carne spennellata con un po’ di olio e  cuocere per circa 25-30 minuti a 180 gradi ( io la copro con stagnola) .

Nel frattempo preparate una crema di verdura  facendo appassire 5 minuti lo spicchio di aglio in due cucchiai di olio  , unire  le zucchine a rondelle sottili, salare , pepare , aggiungere due cucchiai di acqua e cuocere per 15 minuti.
A cottura ultimata frullate le zucchine con il basilico .

Quando i petti di pollo saranno cotti e raffreddati leggermente tagliateli a fette e disponeteli nei  piatti singoli  dove avrete precedentemente messo la  crema di zucchine .
Condire con un filo di olio .

–  Spiedoni con petto di pollo e pancetta :

Ingredienti

Petto di pollo circa 300 grammi
Pancetta 150 grammi
Timo essiccato
Spiedoni di acciaio per la cottura in forno

Procedimento

Ricetta semplicissima, veloce e anche dietetica perche’ a parte la pancetta non si utilizzano altri condimenti e il grasso si scioglie durante la cottura nel forno.

Prendere il petto di pollo pulirlo da parti grasse, ossicini e parti filamentose, ricavarne tanti cubotti quante sono le fette di pancetta a disposizione; ad ogni cubotto arrotolare intorno una fetta di pancetta e infilarlo nello spiedone per fermare il tutto, mediamente in ogni spiedone ci stanno 7/8 cubotti.

Accendere il forno a 200° e farlo preriscaldare, nel frattempo mettere sulla placca la carta e adagiare gli spiedoni, spolverizzare di timo a seconda del proprio gusto personale; non aggiungere sale ne altri condimenti perche’ la pancetta insaporira’ il pollo cuocendo e non lo fara’ diventare stopposo.

Infornate a forno gia’ caldo per 15 minuti circa o fino a quando vedrete la superficie dorata, rigirare una volta a meta’ cottura.

Serivire con un’insalata mista.

– Spezzatino di petto di pollo fritto allo zenzero

Ingredienti

– 400 g di petto di pollo
– 5 cm di zenzero fresco
– 4 cucchiai di vino di riso (sakè)
– 1 dl di salsa di soia
– farina di mais
– olio

Procedimento

Tagliare il petto di pollo a cubetti, raccoglieteli in una larga ciotola, cospargerli con lo zenzero sbucciato e grattugiato molto finemente e
spruzzare con la salsa di soia e il sakè.
Mescolate bene in modo che ogni cubetto di pollo prenda sapore e lasciate marinare per trenta minuti.
Sgocciolare lo “spezzatino”, infarinatelo e friggetelo a media temperatura in una larga padella con abbondante olio più o meno per quindici minuti.
Ritirate i cubetti con la paletta forata, asciugateli su carta assorbente da cucina, passateli sul piatto da portata e serviteli ben caldi.