Il Prosciutto di Modena D.O.P. è un pregiato salume della tradizione del territorio. il prodotto è ottenuto stagionando e lavorando le cosce dei suini.
La forma esteriore è a pera, ottenuta togliendo l’eccesso di grasso e asportando parte della cotenna. Il peso va solitamente dagli 8 ai 10 Kg, non è mai inferiore ai 7 Kg.
Il colore del prosciutto è rosso vivo, il sapore è sapido, ma non salato, e il profumo è dolce e intenso.prosciutto di modena

Le origini risalgono forse all’età del bronzo. Le prime conversazioni con il sale furono praticate dai Celti, e dopo di loro si affermò anche l’usanza di ventilare le carni.
La zona di Modena è considerata ormai da tempo un riferimento per quanto riguarda la lavorazione della carne suina.

Il Prosciutto di Modena può essere consumato come antipasto o come secondo, servito da solo o con altri affettati. Si può abbinare al melone o ai fichi. Viene anche utilizzato come ripieno nella pasta, come i tortellini.