Il salame campagnolo è preparato con la stessa procedura del salame che si trova in commercio l’unica differenza è che non contiene conservanti perché lo si fa, di solito, per mangiarlo in famiglia quindi non si vende per tanto lo si può preparare anche senza conservanti.

Per conservarlo più a lungo si abbonda con gli aromi : sale, pepe e noce moscata.