I semi di papavero (dalla pianta Papaver) contengono calcio e vitamina E sono inoltre una fonte di grassi e proteine , hanno un effetto sedativo e calmante sul sistema nervoso. Sono molto utilizzati in cucina, soprattutto per arricchire prodotti da forno.

I semi di papavero possono essere bianchi o neri a seconda della varietà di papavero.

Ricetta  Spirali di sfoglia con pancetta e semi di papavero :

Ingredienti

(per circa 24 pezzi)
2 rotoli di pasta sfoglia rettangolare
10 fette di pancetta coppata
(o altro affettato a vostro piacere)
semi di papavero q.b.

Procedimento

Srotolare il primo rotolo di pasta sfoglia e distribuire le fette di pancetta coppata su tutta la superficie. Ricoprire con il secondo rotolo di sfoglia e cospargere la superficie con i semi di papavero. Fare una leggera pressione con le mani in maniera da fare attaccare un pochino i semini. Con un coltello affilato, tagliare delle strisce della lunghezza che più vi piace e di circa 1,5  cm di larghezza. Prendere una striscia per volta, arrotolatela su se stessa dandole la forma di spirale, schiacciare bene i due estremi e adagiarla su una teglia rivestita di carta da forno. Proseguire con tutte le strisce fino ad esaurimento allineandole una dietro l’ altra ma lasciando un leggero spazio tra loro. Infornare a 190° (forno già caldo) per circa 15 minuti o fino a quando non saranno dorate sulla superficie. Se volete provare a cuocerle nel microonde, dovrete però avere la funzione crisp, dovrete metterle nel “piatto crisp” e cuocerle per circa 7 minuti, funzione crisp. Sfornare e lasciare intiepidire. Sono buone sia calde che fredde