Le seppioline sono molluschi che appartengono alla famiglia dei Cefalopodi decapodi.

Come pulire le seppioline :

Una procedura consigliabile per la pulizia delle seppie è la seguente:

  1. Pre-congelamento
  2. Eliminazione della pinna lamellare e della pelle
  3. Eliminazione degli occhi, della bocca e dell’osso di seppia
    1. Eventualmente, separare corpo e testa
  4. Sul dorso, dov’era presente l’osso, con la forbice effettuare un’accurata incisione e rimuovere i visceri AVENDO CURA di non rompere la sacca dell’inchiostro.

Ricetta : Seppioline al pangrattato

Ingredienti

x 4 persone

600 g di seppioline

2 spicchi d’aglio

succo di 1 limone

3 cucchiai di pangrattato

prezzemolo

2 cucchiai di olio extravergine d’oliva

sale e pepe

Procedimento

* Pulite, lavate e asciugate le seppioline e disponetele in una pirofila che possa andare in tavola.
* Irroratele con metà olio e il limone.
* Salate e pepate.
* Tritate insieme l’aglio e il prezzemolo e distribuiteli sulle seppioline.
* Spolverizzate di pangrattato e irrorate con l’olio restante.
* Cuocete in forno a potenza media per 10 minuti e fate riposare per 3 minuti.
* Se vi piace, aggiungete dei cubetti di pomodoro.