Il Teatro Storchi deve il suo nome a un ricco benefattore che ne finanziò la costruzione, Gaetano Storchi.
Fu costruito nella seconda metà dell’Ottocento, dietro al progetto di Vincenzo Maestri.

ESTERNO del Teatro storchi :

La particolarità dell’edificio sta nella doppia facciata: quella principale si rivolge verso Largo Garibaldi, mentre l’altra, secondaria, guarda su viale Martiri della Libertà. Le facciate sono eseguite in stile greco-romano.storchi

INTERNO:

All’interno, la platea ha una forma a ferro di cavallo, alla quale si può accedere attraverso un atrio decorato con colonnine di ghisa.
Nel 1894 ci fu il bisogno di effettuare una ristrotturazione, in seguito a cedimenti, crepe e inconvenienti vari che si erano presentati negli anni.
Nel 1929 fu restaurato anche l’esterno.storchi2

LARGO GARIBALDI:

La grande piazza su cui si affaccia il teatro storchi è, appunto, Largo Garibaldi. Non solo questa piazza segna l’inizio del centro, ma è anche famosa per la bellissima Fontana dei due Fiumi costruita dal Graziosi, raffigurante il Panaro e il Secchia.
Inoltre, dalla piazza si gode una magnifica vista della Ghirlandina.Largo-Garibaldi

INFORMAZIONI UTILI:

dove: Largo Garibaldi, 15 – Modena – MO – 41121

contatti:

orario: visite nel teatro solo su prenotazione