Lo zenzero (Zingiber officinale Roscoe, 1807) è una pianta erbacea delle Zingiberaceae (la stessa famiglia del Cardamomo) originaria dell’Estremo Oriente.
Zenzero coltivazioneLargamente coltivata in tutta la fascia tropicale e subtropicale, è provvista di rizoma carnoso e densamente ramificato, dal quale si dipartono, sia lunghi fusti sterili e cavi, formati da foglie lanceolate inguainanti, sia corti scapi fertili, portanti fiori giallo-verdastri con macchie porporine. Il frutto è una capsula divisa da setti in tre logge contenenti molti semi.
Questa radice è molto apprezzato in cucina come spezia e dall’industria alimentare come pregiato aromatizzante (con lo zenzero, ad esempio, si produce la bevanda conosciuta con il nome di ginger ale), ma possiede anche interessanti proprietà medicinali.
In commercio si trova in forma di radice fresca o essiccata, ridotta in polvere o in forma di estratto. La polvere di radice di zenzero essiccata è in genere incapsulata e venduta in compresse di comoda assunzione. Non esiste ancora un consenso sul dosaggio, ma la maggior parte dei medici prescrive da 500 mg a 1000 mg di zenzero al giorno.

Usi in cucina dello zenzero :

Riesce a dare un vivace tocco di sapore a mille preparazioni, salate e dolci. Vediamo alcune idee, molte delle quali derivate dalla cucina cinese, dove lo zenzero è usato tantissimo.

Zenzero in cucinapiatti della cucina cinese: il classico pollo allo zenzero e il meno noto pollo zenzerato (pollo intero lessato con loz zenzero e servito con una salsina allo zenzero). Poi sempre nella cucina cinese lo si usa nel soffritto come noi usiamo l’aglio, per esempio nel maiale in agrodolce, o in questo insolito manzo al mandarancio, Zenzero biscottiin cui lo zenzero è protagonista: di carne, come il maiale allo zenzero, ma anche di pesci, come i gamberi ed il rombo allo zenzero.
Dolci : li rende speciali le preparazioni dolci con il suo sapore leggermente piccante: i classici biscotti allo zenzero, i muffins alle pere e zenzero e il gelato allo zenzero
Bevande, analcoliche, come questo fresco cocktail, e alcoliche come lo zenzerello, il parente orientale del limoncello; e se volete una bevanda calda, fatevi una bella tazza di infuso di zenzero, è delizioso.

Altre proprietà :

Zenzero tisana La radice viene utilizzata come antinfiammatorio naturale e digestivo ed è tra i più efficaci medicinali antinausea e antivertigine; si possono trattare disturbi come il mal d’auto, il mal di mare, la nausea mattutina.
Le sue proprietà antiemetiche sembrano risiedere in effetti locali sulle pareti dello stomaco e dell’intestino. I principi attivi della pianta si concentrano tutti nella sua radice: sostanze non volatili, come i gingeroli, resine e mucillagini.Zenzero radice
Nella medicina tradizionale dell’Estremo Oriente è impiegato nel trattamento dell’osteoartrite, dell’influenza, come stimolante del cuore, come protettivo della mucosa gastrica.
Anche l’olio essenziale è ricco di importanti proprietà. Infatti è antinausea, tonificante, antidolorifico, digestivo, antivirale e afrodisiaco.

Questa radice è utile anche contro l’alitosi: può essere d’aiuto, infatti, sorseggiare acqua calda bollita per 10 minuti con zenzero fresco, un rimedio che favorisce la digestione e contrasta l’accumulo di tossine e la fermentazione batterica.